lunedì 26 maggio 2014

Dacia

"...perchè ogni rispettabile signore dall'aspetto imponente, che prendeva a nolo una vettura, si trasformava ai miei occhi in uno stimabile padre di famiglia che, assolte le abituali doverose occupazioni, si trasferiva serenamente nel grembo della sua famiglia, nella dacia;"

Da queste righe scritte da Dostoevskij, nella sua opera "Le notti bianche" si comprende cos'è la dacia: una tipica dimora di campagna dove, ancora oggi, molti russi si rifugiano per trascorrere il loro tempo libero. Modeste o lussuose, in legno o in pietra perchè a possederle sono russi di qualsiasi condizione e cultura.







Tim Walker


Tim Walker


Tim Walker



Tim Walker

2 commenti:

  1. che bellissimo post, sia per le immagini sia per il tema.
    ciao
    Benedetta

    RispondiElimina
  2. grazie Benedetta, sono felice che ti piaccia;)

    RispondiElimina